DL SICUREZZA, OLIVERIO “ATTENDO MOTIVAZIONI CONSULTA”

“Nel prendere rispettosamente atto del contenuto del comunicato stampa diffuso della Corte Costituzionale sull’esito dei ricorsi proposti avverso alcune norme del “Decreto Sicurezza”, riservo ogni più approfondito commento al momento del deposito della motivazione” Lo scrive in una nota il governatore della Calabria Mario Oliverio.
“Ritengo comunque di poter dire sin d’ora che la Regione Calabria ha portato avanti una battaglia di civiltà giuridica e che i motivi spesi dalla Regione nel proprio ricorso certamente – anche sulla base di specifico inciso di detto comunicato, che tiene a precisare che ‘Resta in pregiudicata ogni valutazione sulla legittimità costituzionale dei contenuti delle norme impugnate’ – forniranno sostrato alle questioni che sicuramente i Giudici di merito e di legittimità rimetteranno in via incidentale alla stessa Corte”.