Home Federscherma
La Federazione Italiana Scherma sempre in prima linea nella lotta al Covid-19. Continuano in tutta Italia le iniziative di solidarietà.
Il presidente della Federscherma e la pandemia di Covid-19: "Difficile si possa andare in Giappone già nel mese di luglio".
Il presidente della Fis commenta l'en plein delle nazionali azzurre, tutte e sei qualiticatesi ai Giochi di Tokyo: "Era il nostro obiettivo".
La scherma italiana potra' contare su tutte e sei le squadre in pedana e, complessivamente, su 18 atleti nelle prove individuali.
Questo l'esito della seconda giornata di gare sulle pedane ungheresi. Esentata dalla fase preliminare la sola Navarria.
La sciabolatrice azzurra conquista sulle pedane greche il suo miglior risultato nelle ultime due stagioni. Domani la gara a squadre.
I due sciabolatori azzurri si fermano nei quarti della tappa di Coppa del Mondo che ha sostituito il Trofeo Luxardo di Padova.
Nel Grand Prix FIE di spada a Andrea Santarelli e Gabriele Cimini, si sono aggiunti Davide Di Veroli, Valerio Cuomo, Matteo Tagliariol, Giacomo Paolini e Federico Vismara

Federscherma su Youtube