Italia testa di serie al sorteggio per i Mondiali

Db Torino11/06/2019 - qualificazione Europeo 2020 / Italia-Bosnia / foto Daniele Buffa/Image Sportnella foto: Roberto Mancini

ZURIGO (SVIZZERA) (ITALPRESS) – L’Italia torna dopo 4 anni e mezzo (agosto 2016) nella Top Ten del ranking Fifa e sarà testa di serie al sorteggio per le qualificazioni a Qatar 2022. Gli ottimi risultati ottenuti in Nations League permettono agli azzurri di scalare due posizioni e prendersi un decimo posto che ratifica il ritorno della Nazionale fra le big del calcio mondiale. Ritrova la Top Ten anche il Messico, nono, dove mancava da ben nove anni. A far spazio alle due selezioni sono Croazia (11^, -2) e Colombia (15^, -5). Immutato il podio dove il Belgio allunga sulla Francia, che a sua volta vede diminuire il suo vantaggio sul Brasile terzo. A seguire ci sono Inghilterra, Portogallo, Spagna, Argentina e Uruguay. Bel balzo in avanti di Romania e Ungheria, che scalano rispettivamente sette posizioni e sono 37^ e 40^, tornano nella Top 50 Egitto e Camerun.
Per quanto riguarda le fasce del sorteggio dei gironi europei di qualificazione ai Mondiali del 2022, in programma il 7 dicembre, assieme all’Italia saranno teste di serie Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Croazia, Danimarca, Germania e Olanda. Queste le altre fasce: urna 2: Svizzera, Galles, Polonia, Svezia, Austria, Ucraina, Serbia, Turchia, Slovacchia, Romania; urna 3: Russia, Ungheria, Irlanda, Repubblica Ceca, Norvegia, Irlanda del Nord, Islanda, Scozia, Grecia, Finlandia; urna 4: Bosnia, Slovenia, Montenegro, Macedonia, Albania, Bulgaria, Israele, Bielorussia, Georgia, Lussemburgo; urna 5: Armenia, Cipro, Far Oer, Azerbaijan, Estonia, Kosovo, Kazakhstan, Lituania, Lettonia, Andorra; urna 6:
Malta, Moldova, Liechtenstein, Gibilterra, San Marino. In tutto saranno disegnati 10 gruppi, metà con cinque squadre e l’altra metà con sei. Le qualificazioni si disputeranno fra marzo e novembre 2021: le dieci prime classificate si qualificheranno direttamente ai Mondiali, le dieci seconde più le due migliori squadre della Nations League 2020-21 daranno vita a dei play-off per gli ultimi tre pass in palio.
(ITALPRESS).