Concorsone Campania, De Luca “Governo continua a perdere tempo”

VINCENZO DE LUCA PRESIDENTE REGIONE CAMPANIA

NAPOLI (ITALPRESS) – “Sul concorsone della Regione sono state dette autentiche idiozie, anche da qualche notabile: hanno presentato questo concorso come una delle vecchie cose del Sud quando invece è l’unico serio, rigoroso e con due prove scritte che si sia fatto in Italia in questi anni”. Così il Presidente della Campania Vincenzo De Luca nel corso del suo consueto appuntamento social del venerdì pomeriggio per fare il punto sull’emergenza Covid. “La cosa incredibile – afferma ancora l’inquilino di Palazzo Santa Lucia – è che mentre il Governo dice di accelerare le procedure e immettere nella pubblica amministrazione con una sola prova scritta i giovani, poi si continua a perdere tempo rispetto ai quasi 2mila che in Campania hanno superato due prove e fatto dieci mesi di formazione professionale gestita dal Formez, non dalla Regione. Mi auguro – chiude il discorso De Luca – che questo paradosso sia risolto dal Governo e che anche il Ministero del Lavoro dica qualcosa”.
(ITALPRESS).