salute
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
  • Abbonati ai Rss

BIOTECH WEEK, VACCINI PER LO SMART SPENDING

16 ottobre 2014

“Investire nella prevenzione – spiega Riccardo Palmisano, vice presidente di Assobiotec – significa investire nelle generazioni future e nella crescita. Una popolazione più sana produce più reddito e consuma meno risorse pubbliche sia nella sanità che nel sociale”.

(SEGUE)

DOLORE CRONICO, IN ITALIA COSTA 36 MILIARDI L'ANNO

16 ottobre 2014

Presentato il Libro Bianco sul dolore a margine del convegno “HOPE Health Over Pain Experience”.

(SEGUE)

TROMBOSI, SOLO UNA PERSONA SU DIECI CONSAPEVOLE DEL RISCHIO

16 ottobre 2014

“La riduzione delle morti causate da trombosi è essenziale come supporto all’obiettivo della World Health Assembly di abbassare significativamente del 25% entro il 2025 le morti premature dovute a malattie non infettive, comprese le patologie cardiovascolari”, afferma Nigel Key, ematologo del UNC Health Care.

(SEGUE)

SESSUALITÀ, 11 MILA MEDICI GENERALI CON BOLLINO BLU

16 ottobre 2014

“Agisci subito. Rompi il muro del silenzio”. E’ questo il messaggio della nuova campagna di sensibilizzazione lanciata da Fimmg-Metis sul tema della Medicina di Coppia.

(SEGUE)

SANOFI: "QUESTA NOTTE È LA MIA" VINCE PREMIO LETTERARIO "LEGGI IN SALUTE"

10 ottobre 2014

Vince l’opera di Alberto Damilano. La giuria ha conferito il premio speciale Destinazione paziente 2.0 a Idalba Loiacono per il progetto “Littleliar”.

(SEGUE)

ITALIA GUIDA STUDIO EUROPEO DA 49 MLN CONTRO INVECCHIAMENTO

9 ottobre 2014

Il progetto SPRINTT (Sarcopenia and Physical fRailty IN older people: multi-componenT Treatment strategies) è stato disegnato da un gruppo di ricercatori europei a guida italiana.

HIV, SOLO IL 20% DEGLI ITALIANI SI SENTE A RISCHIO

9 ottobre 2014

Il 90% ritiene che avere rapporti sessuali protetti sia il metodo più efficace per non contrarre l’infezione, mentre il 17% ritiene invece che il modo migliore per prevenire l’infezione sia non avere contatti con le persone sieropositive, secondo una ricerca GfK Eurisko.

OBESITÀ, PER GLI ITALIANI VERO NEMICO È LO STRESS

9 ottobre 2014

Lo afferma l’Osservatorio Poolpharma Research, che – in occasione dell’Obesity Day – ha analizzato il database dei 50 mila partecipanti, ad oggi, allo Slimming Program, un programma di snellimento personalizzato.

meteo.italpress