LAZIO TRAVOLGE SAMP 5-1, TRIPLETTA IMMOBILE

La Lazio travolge la Sampdoria 5-1 trascinata dall’inarrestabile Immobile e all’Olimpico festeggia l’11esima vittoria consecutiva in campionato. I biancocelesti salgono a 45 punti e mettono pressione a Inter e Juventus. La squadra di Inzaghi sblocca la gara al 7′ con il gol di Caicedo, male la difesa blucerchiata. Al 16′ il fallo di mano di Murru regala calcio di rigore, dal dischetto non sbaglia al 17′ l’attaccante napoletano. Passa poco tempo e il capocannoniere della Serie A realizza al 20′ la doppietta. L’unica occasione per la squadra di Ranieri è di Caprari nel primo tempo, deviata in corner da Strakosha. A inizio ripresa Bastos entra e segna al 54′ il quarto gol. La manita è del solito Immobile che al 65′ sigla la tripletta personale, ancora su calcio di rigore per il fallo di mano di Colley, e sale a 23 gol in 19 gare di campionato. Linetty al 70′ firma il gol della bandiera, ma la Sampdoria chiude in inferiorità numerica per l’espulsione diretta di Chabot per chiara occasione. I biancocelesti iniziano con la vittoria una settimana di fuoco, che li vedrà impegnati martedì con il Napoli in Coppa Italia e domenica nel derby con la Roma. Il 5 febbraio il recupero con l’Hellas in campionato.
(ITALPRESS).