Ita, aumentano i voli per Sardegna e Sicilia a dicembre

Cinisi (PA) nella foto un airbus A320 della compagnia Ita Airways (Cinisi (PA) - 2022-08-22, Alberto Lo Bianco) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate (foto di repertorio - 2022-09-01, Alberto Lo Bianco) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

ROMA (ITALPRESS) – In considerazione dell’elevata domanda registrata durante il periodo delle festività natalizie 2022, ITA Airways conferma il suo impegno per garantire la connettività verso Sardegna e Sicilia “e, in attesa dello sviluppo della flotta che si consoliderà nel 2023, ha definito un aumento delle frequenze verso le due isole, l’incremento della capacità con l’utilizzo di aeromobili più capienti come l’Airbus A330 e l’applicazione di tariffe vantaggiose”, spiega la compagnia in una nota.
Per la Sicilia nella settimana dal 19 al 25 dicembre 2022 ITA Airways garantisce un totale di 162 frequenze, una media di 23 voli giornalieri di andata e ritorno. La compagnia ha previsto nel periodo 20-24 dicembre un totale di 10 frequenze aggiuntive (20 voli totali).
“Grazie all’incremento della capacità così definito, la compagnia sarà in grado di gestire in maniera più efficace i picchi tariffari – prosegue la nota -. Si ricorda che a partire da novembre 2021 ITA Airways aderisce al progetto Sicilia Vola che riconosce agli aventi diritto, tra cui lavoratori e studenti siciliani fuori sede, una riduzione del 30% sul prezzo del biglietto aereo su tutte le rotte nazionali ed europee del suo network, da e per gli aeroporti di Catania o Palermo, sui voli diretti verso Roma Fiumicino e Milano Linate e su quelli in connessione con i due hub”.
Altra iniziativa a cui ITA Airways aderisce è la Carta Giovani Nazionale, che prevede uno sconto del 20% su tutte le tariffe pubbliche per tutti i giovani fino a 35 anni di età, attraverso l’app IO.
Gli sconti garantiti da entrambi gli strumenti si applicheranno anche ai livelli tariffari relativi ai voli aggiuntivi.
Con riferimento alla continuità territoriale da e per la Sardegna ITA Airways, in contatto costante con l’Assessorato ai Trasporti della Regione Sardegna per monitorare le relative criticità, ha definito la messa in vendita per il periodo 20-24 dicembre di ulteriori 14 frequenze, che si aggiungono alle 6 già inserite nei sistemi nei giorni scorsi, per un totale di 20 frequenze aggiuntive rispetto a quelle richieste dal decreto ministeriale, di cui 18 su Milano Linate e 2 su Roma Fiumicino.
“Anche per i voli sulla Sardegna la maggiore capacità disponibile garantirà livelli tariffari più efficienti per i passeggeri non residenti e non aventi diritto alle tariffe onerate previste dalla normativa”, sottolinea ITA Airways.
La compagnia di bandiera ribadisce ancora una volta “l’attenzione alla mobilità di tutti gli italiani e proseguirà nel suo impegno di offrire le migliori tariffe possibili per i cittadini sardi e siciliani, assicurando la piena disponibilità ad un dialogo con tutte le parti coinvolte, per costruire insieme soluzioni che salvaguardino la connettività delle due isole e, al contempo, la sostenibilità economica delle proprie operazioni”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com