Immigrazione, nuovo approccio Ue per soluzione permanente

L’alto rappresentante dell’Unione europea Joseph Borrell ha riferito che l’Unione europea sta proponendo un nuovo patto per l’immigrazione, un nuovo approccio per una soluzione permanente. Borrell ha avuto colloqui con il Primo Ministro maltese Robert Abela durante una visita ufficiale a Malta.
Abela ha comunicato che la posizione di Malta non cambierà. “Malta – afferma – non dovrebbe essere sotto pressione per consentire ai migranti lo sbarco quando viene negata l’autorizzazione a sbarcare nel porto più vicino e più sicuro”. Il primo ministro maltese ha fatto riferimenti al gruppo di 52 migranti che sono stati salvati sabato scorso dalla nave mercantile Talia. “Il porto sicuro più vicino per questo particolare gruppo di migranti era l’Italia ma lo spostamento è stato verso Malta. Sfortunatamente rimane la questione sullo sbarco di questi migranti”, ha affermato il Primo Ministro maltese.
“Non è un nostro problema, ma in parte lo è ed è per questo che Malta ha bisogno dell’aiuto dall’Unione Europea. Il numero di paesi che offrono aiuto è incoraggiante ma è relativamente piccolo”, ha aggiunto Robert Abela.
Il primo ministro maltese ha anche fatto riferimento alla cooperazione del governo libico nei confronti di Malta.
(ITALPRESS/MNA)