Def, Orlando “Scostamento di bilancio? Nessuna strada esclusa”

Torino teatro Q77 di corso Brescia, convegno di Fiom CGIL Assemblea nazionale su automotive . In foto il ministro del Lavoro Andrea Orlando (TORINO - 2022-02-23, Costantino Sergi) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

TORINO (ITALPRESS) – “Abbiamo messo in conto che le risorse individuate nel Def non siano sufficienti. Ragioneremo su come. Credo che nessuna strada sia esclusa. Si tratta anche di capire esattamente quali risposte comuni, se ci saranno, verranno a livello europeo”. Così Andrea Orlando, ministro del Lavoro, arrivando al congresso Fim-Cisl a Torino, risponde alle ipotesi di uno scostamento di bilancio nei prossimi mesi. “In queste ore si stanno verificando le possibilità. Se non ci saranno, si tratterà di capire quali strade a livello nazionale si potranno intraprendere. Abbiamo messo nel conto il fatto che le risorse del Def sono solo una parte di ciò che è necessario per far fronte alla situazione che si è venuta a determinare con la crisi causata dalla guerra” aggiunge.
(ITALPRESS)
(Photo credit: agenziafotogramma.it)

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com