Decurtazione dei punti patente, tutte le info

154
decurtazione punti patente

Decurtazione punti patente: velocità, precedenza, omissione di soccorso, vari sono i motivi che possono causare la perdita dei punti patente. Scopriamo come funziona il recupero punti patente.

A partire dal 2003 è entrata in vigore la cosiddetta patente a punti, che introduce un nuovo modo per gestire le violazioni del Codice della strada. Con il sistema a punti infatti chi commette un inflazione subisce la cosiddetta decurtazione punti patente.

Una volta finiti i punti la patente di guida viene ritirata dunque è molto importante evitare di perderli. Ormai sono trascorsi diversi anni da quando in Italia esiste il sistema a punti eppure parecchie persone non conoscono il sistema di decurtazione dei punti sulla patente. In questo articolo vi forniremo tutte le informazioni riguardanti la decurtazione punti patente, il recupero dei punti persi e le modalità per verificare il saldo dei punti.

Decurtazione punti patente: come funziona

Decurtazione punti patente neopatentati

Quando viene rilasciata la patente di guida ogni cittadino ha diritto a 20 punti. Per i primi 3 anni (calcolati a partire dalla data di rilascio della patente) quando il neopatentato non rispetta le norme del codice della strada, per ogni inflazione la decurtazione dei punti raddoppia. Recupero punti patente neopatentati  Se durante l’arco di questi 3 anni non viene registrata alcuna violazione, il neopatentato avrà diritto ad 1 punto all’anno (per un massimo di 3 punti).

Decurtazione punti per eccesso di velocità e non solo

Generalmente siamo abituati a considerare la decurtazione dei punti esclusivamente legata all’ eccesso di velocità o a gravi incidenti. In realtà esistono tutta una serie di violazioni del Codice della strada che prevedono una riduzione dei punti patente. Più è grave il reato maggiore sarà il numero di punti decurtato. Decurtazione punti patente: 1 punto La legislazione prevede la decurtazione di 1 punto patente in caso di:

  • Utilizzo improprio dei fari (art 153, comma 11 del Codice della strada).
  •  Trasporto irregolare di persone, animali o oggetti (art 169, comma 10 del C.d.s.).
  • Mancato utilizzo di segnalazione visiva o illuminazione quando obbligatorio (art.152, comma 3 del C.d.S.).
  • Irregolarità nel numero di ore settimanale di guida settimanale, (superiori al 20% rispetto a quanto prescritto) per conducenti di camion e autobus (muniti o meno di tachigrafo), in base all’art. 174 comma 7 del C.d.s.).

Decurtazione 2 punti patente

La decurtazione di due punti patente avviene in caso di:

  • Mancato rispetto della segnaletica stradale (fatta eccezione per i segnali di divieto di sosta e fermata), art 146, comma 2 del C.d.s.).
  • Sorpasso a sinistra di un tram in percorso stradale non riservato (art.148, comma 15 C.d.s.).
  • Inversioni, svolte o cambi di direzione di marcia senza rispettare le norme imposte (art 154, comma 8 C.d.s.).
  • Sosta o fermata in corsie riservate a autobus o altri mezzi (come taxi, tram o treni) o in spazi riservati ai cittadini invalidi.
  • Mancata segnalazione di ingombri provocati dal proprio mezzo di trasporto. – Mancata segnalazione del veicolo fermo in carreggiata, non utilizzo di dispositivi di protezione catarifrangenti e triangolo segnaletico (ove obbligatorio).
  • Trasporto veicoli in avaria senza utilizzare apposita segnalazione o non osservando le norme stabilite.
  • Trasporto di materiali pericolosi senza rispettare le disposizioni ministeriali per la tutela della sicurezza. – Trasportare un numero di passeggeri superiore rispetto a quello previsto dal veicolo. – Mancato rispetto del limite giornaliero per gli autisti di camion e autobus muniti di tachigrafo (superando il limite giornaliero del 10%).
  •  Superamento del limite settimanale di periodi di guida del 20% per autobus e camion muniti di tachigrafo.
  • Traino di veicoli (diversi dai rimorchi) su carreggiate, rampe, aree di parcheggio di servizio o su ogni altra pertinenza autostradale.
  • Violazione delle prescrizioni indicate per la circolazione su strade e superstrade (come, per esempio, parcheggiare in autostrada o esercitare soccorso senza autorizzazione)

Decurtazione 3 punti patente

  • Sorpasso effettuato in assenza di condizioni adeguate.
  • Mancata osservazione della distanza di sicurezza con specifiche tipologie di veicoli.
  • Utilizzo degli abbaglianti in condizioni vietate.
  • Mancata osservazione delle norme per il trasporto di carichi sporgenti.
  • Trasporto di oggetti troppo pesanti superiori a 3 tonnellate o al 30% della massa del veicolo (fino a 10 tonnellate).
  • Eccesso di velocità superiore a 10 km/h e inferiore a 40 km/h.
  • Mancato rispetto degli obblighi da assumere verso agenti, funzionari e ufficiali .

Decurtazione punti patente: 4 punti

  • Circolazione contro mano.
  • Utilizzo errato delle corsie (per esempio, sulle strade con due o più corsie, omettere di occupare la corsia di destra più libera).
  • Trasporto di merci pericolose con un carico superiore a quello stabilito dalla legge. – Circolazione in autostrada con un veicolo caricato in maniera poco sicura, che potrebbe causare una dispersione del carico in strada.
  • Mancata precedenza ai pedoni ( non consentendogli di attraversare in strada sprovvista di strisce pedonali).
  • Mancata assistenza in caso di incidente stradale (con danni a cose o persone causate dal proprio comportamento).

Decurtazione di 5 punti patente

  • Utilizzo di dispositivi telefonici durante la guida (senza auricolari o collegamento blutooh) o cuffie sonore.
  • Guida senza cinture di sicurezza, mancato utilizzo di seggiolini per bambini, guida di motocicli senza casco.
  • Mancata osservazione degli obblighi di precedenza.
  • Guida senza occhiali o lenti a contatto ove prescritto.

Decurtazione 6 punti patente

La Decurtazione di 6 punti patente si verifica in caso di passaggio con semaforo rosso e in caso di altre violazioni del codice della strada quali:

  • Mancata sosta al segnale di stop.
  • Mancata fermata nonostante il semaforo rosso o in presenza di specifica indicazione di agente del traffico.
  • Guida irresponsabile ai passaggi a livello (senza fermarsi ai passaggi).
  • Superamento dei limiti di velocità di oltre 40 km/h ma non oltre 60km/h.

Decurtazione 8 punti patente

  • Distanza di sicurezza assente che causa incidenti in cui le vittime subiscono lesioni gravi. 
  • Mancato rispetto dell’obbligo di precedenza ai pedoni (in presenza di strisce pedonali).
  • Mancato rispetto dell’obbligo di precedenza di pedoni invalidi o bambini.
  • Inversione di marcia in prossimità o presenza di incroci, curve o dossi.

Decurtazione 10 punti patente

  • Eccesso di velocità che supera di 60km/h i limiti stabiliti.
  • Circolazione contromano in presenza o in prossimità di curve, dossi, o scarsa visibilità.
  • Sorpassi pericolosi.
  • Retromarcia in autostrada.
  • Guida in condizioni di altereazione fisica e/o psichica causata dall’utilizzo di alcol (stato di ebbrezza) o sostanze stupefacenti.

Modulo decurtazione punti patente

Quando si commette un inflazione, le autorità non sempre sono in grado di identificare con esattezza il conducente dell’auto (e non sempre conducente e proprietario del veicolo coincidono). In questo caso, in base all’articolo 12 bis del Codice delle strada, è il proprietario del veicolo a dover comunicare alle autorità i dati del conducente. La notifica deve avvenire entro 60 giorni dalla data indicata nel verbale.

decuratazione punti patente

Se la comunicazione non viene effettuata, il proprietario sarà costretto a pagare un’ulteriore sanzione amministrativa il cui importo può oscillare da 263 a 1050 euro. Per evitare di incorrere in un’ulteriore sanzione dovrà essere compilato l’apposito modulo decurtazione punti patente . Il suddetto modulo dovrà essere inoltrato presso gli uffici della Polizia Locale. Al modulo va inoltrata la fotocopia della patente del conducente sottoscritta dallo stesso.

Per tutte le informazioni su come controllare il saldo punti sulla patente e su come recuperare i punti persi, vi invitiamo a leggere la guida dedicata al Recupero dei punti sulla patente.