Coronavirus, Rossi “La Toscana ha tenuto bene”

“È evidente che siamo entrati in una fase diversa. Ringrazio gli operatori della Toscana. Mi pare che la Regione abbia tenuto bene all’urto. Abbiamo già approvato un’ordinanza che prevede che si avvii una fase nuova anche per la sanità. Siamo stati fermi due mesi, abbiamo gestito solo l’emergenza. La riorganizzazione richiederà qualche tempo, perché gli ospedali hanno lavorato solo per il Covid-19. Da ieri è ripartita la normale attività sanitaria ma non è come riaccendere la luce con un interruttore”. Lo ha detto il governatore della Toscana, Enrico Rossi, nel corso di una conferenza stampa.
“Adesso bisognerà lavorare intensamente per maggio, giugno, luglio e anche agosto, sperando che non ci siano ritorni di focolai di contagi, per i quali comunque ci sentiamo più attrezzati avendo ‘costruito’ fino a 280 posti di terapie intensive e 1.700 posti per cure intermedie”, ha aggiunto Rossi.
(ITALPRESS).