CAMORRA, ARRESTATO IL BOSS MARCO DI LAURO

ROMA (ITALPRESS) – E' stato catturato a Napoli il superlatitante di camorra Marco Di Lauro, grazie a un’operazione congiunta di Polizia e Carabinieri. Marco Di Lauro, 38 anni, quarto figlio del boss Paolo Di Lauro, storico capo del clan protagonista della faida di Scampia, era latitante dal 7 dicembre 2004 dopo un maxi blitz al quale era riuscito a scampare. Ricercato per associazione di tipo mafioso e altri reati, era ricercato anche in campo internazionale ed era stato inserito nell'elenco dei latitanti più pericolosi.

Nel 2010 un collaboratore di giustizia lo ha indicato come mandante di 4 omicidi. L'arresto è scattato grazie a un'operazione congiunta di Polizia e Carabinieri che lo hanno intecettato in uno stabile del quartiere Chiaiano, a pochi passi dal suo fortino. L'uomo, al momento del fermo, non ha opposto resistenza. "Complimenti alle Forze dell’Ordine, che dopo l’arresto di un terrorista algerino dell’Isis mettono a segno un’altra operazione importantissima. Nessuna tregua ai criminali", dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

(ITALPRESS).