Basilicata, Latronico “Su gas gratis ai lucani strumentalizzazioni”

POTENZA (ITALPRESS) – “Ho letto di qualche dubbio sul vincolo di riduzione del 15% di consumo di gas rispetto all’anno precedente e anche qualche fake news, ma d’altronde si vota e quindi ci sta la strumentalizzazione elettorale”. E’ quanto fa sapere l’assessore regionale all’Ambiente e all’Energia, Cosimo Latronico, riferendosi alla legge sullo sconto nella bolletta gas dei lucani. “Voglio essere chiaro con i lucani: useremo – sottolinea l’assessore – la massima flessibilità, in corso d’opera faremo le modifiche necessarie, ovviamente proteggeremo famiglie e anziani, ma tutti noi siamo chiamati a comportamenti virtuosi. La Regione Basilicata potrà essere l’unica Regione d’Europa dove le famiglie non subiranno gli aumenti del gas, ma dobbiamo essere coscienziosi: c’è una guerra in corso, che condiziona la vita di imprese, famiglie ed enti. Noi garantiremo l’obiettivo della gratuità della spesa gas in favore delle famiglie lucane e siamo al contempo impegnati per il tendenziale e necessario risparmio. Accendere il riscaldamento un’ora in meno al giorno è un impegno sostenibile che abbiamo nei confronti di tutti noi”.
Dopo aver indicato un link con alcune “Faq” (le risposte alle domande poste frequentemente), Latronico annuncia che “successivamente, faremo un elenco di fattispecie dubbie, chiarendo alcuni aspetti. Un elenco che sarà in costante aggiornamento in base alle sollecitazioni che ci giungeranno da parte vostra. Stiamo facendo una cosa senza precedenti e quindi confido nella vostra collaborazione. Ci sarà chi dice che si poteva fare altro, chi dice che si poteva fare meglio, noi – conclude l’assessore lucano – lo abbiamo semplicemente fatto”.

– foto: ufficio stampa Latronico
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com