Testoni “Prima giornata in Belgio senza particolari sorprese”

ROMA (ITALPRESS) – La prima giornata del Rally del Belgio ha in gran parte rispettato le previsioni: fondi stradali scivolosi con grip variabile, tendenti a sporcarsi molto a ogni passaggio, meteo capriccioso e strategia gomme molto differenziata tra i piloti. La scelta più premiante è stata quella di uscire con una coppia di tutte e tre le tipologie di pneumatici disponibili: i P Zero RA WRC HA a mescola dura, indicati per le superfici più abrasive e le tappe più lunghe, che in questa gara sono le prime; i P Zero RA WRC SA a mescola morbida (option), adatte alle superfici più scivolose; le Cinturato RWB, per la pioggia. Tale combinazione gomme ha accomunato, non a caso, le tre vetture in testa alla gara. Nel pomeriggio, i due piloti Hyundai Thierry Neuville e Ott Tànàk e il pilota Toyota Elfyn Evans hanno infatti replicato la scelta fatta in solitario alla mattina da Kalle Rovanperà, subito in testa al Rally prima dell’incidente che lo ha costretto al ritiro. Sostenute le velocità medie, con Neuville che ha segnato il record di giornata nella SS 8 Langemark 2 (8.95 kilometri) vincendo a una media di 127.1 kilometri orari.
“Le prime otto prove speciali del Rally del Belgio non hanno riservato particolari soprese – ha dichiarato Terenzio Testoni, rally activity manager – benchè la pioggia per quanto leggera abbia minacciato continuamente di sparigliare le strategie. Alla fine, la scelta più saggia è stata quella di uscire con tutte le gomme a disposizione e tenersi pronti a ogni evenienza. Nei secondi passaggi le strade si sono presentate notevolmente più sporche, come atteso, ma non si sono notati grandissimi cambiamenti in termini di prestazioni e di tempi almeno tra i piloti di testa. La giornata di domani si annuncia come la più dura del week end, oltre che la più lunga, con il secondo loop particolarmente critico, non solo per lo scarso grip atteso, ma anche in termini di stress per le gomme”.
– Foto ufficio stampa Pirelli –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com