Registrato terzo decesso e altri 20 casi di positività a Malta

MEDICI DEGLI SPEDALI DI BRESCIA MEDICO EMERGENZA CORONAVIRUS CORONA VIRUS COVID19 COVID 19 CAMICE BIANCO CAMICI BIANCHI

Malta ha registrato il terzo paziente deceduto per coronavirus. La vittima è un maschio di 84 anni. In una dichiarazione rilasciata sabato mattina, il Ministero della Sanità ha dichiarato che l’anziano è risultato positivo per COVID-19 venerdì quando è stato ricoverato in ospedale. Il ministero ha affermato che l’uomo soffriva anche di altre condizioni mediche. Nel frattempo, il sovrintendente della sanità pubblica, la professoressa Charmaine Gauci ha confermato altri 20 nuovi casi di coronavirus, portando un totale di 370. Uno dei nuovi casi è l’uomo di 84 anni che è morto nelle ultime ore, ma la metà dei nuovi casi sono migranti residenti nel centro aperto di Hal Far. Tutti i migranti residenti, oltre 1.000, sono tenuti in quarantena. Gli altri casi positivi sono una albanese residente a Gozo che lavora all’ospedale generale di Gozo, una gozitana che lavora come un’operatrice sanitaria e un’altra maltese, di 42 anni.

Altre tre donne maltesi sono state confermate positive al COVID-19; uno di questi è una studentessa che è recentemente andata in un negozio in cui sono stati trovati casi di coronavirus. In questo caso, la studentessa ha anche preso contatto con un parente anziano, considerato vulnerabile. Tre maltesi sono stati trovati positivi nelle ultime 24 ore. Uno degli uomini era in contatto con alcuni dei suoi amici e ha anche visitato le loro case mentre sentiva i primi sintomi. La professoressa Gauci ha espresso la sua delusione sul fatto che il Venerdì Santo diverse persone non abbiano seguito le istruzioni delle autorità e sono stati andati in spiaggia. Il primo ministro maltese, Robert Abela, ha avvertito che il governo è pronto a imporre misure più severe, se le persone continueranno a ignorare i consigli dalle autorità. Ha detto che le prossime due settimane sono molto cruciali in quanto si prevede che il coronavirus a Malta raggiungerà il suo picco.
(ITALPRESS/MNA).