PALTRINIERI E CASASCO “LA SANA ALIMENTAZIONE MOTORE DELLO SPORT”

TALK - GREG PALTRINIERI E L’ALIMENTAZIONE DEI CAMPIONINella foto: Antonio PAOLI, Gregorio PALTRINIERI, Maurizio CASASCO, Mario SALVINI (giornalista La Gazzetta dello Sport)Festival dello SportSala DeperoTrento, 12 ottobre 2019Foto: Nicola ECCHER – Archivio ufficio stampa Provincia autonoma di Trento

TRENTO (ITALPRESS) – Come una macchina ha bisogno di benzina per correre, anche il corpo umano ha le sue necessità. E l’alimentazione è il vero motore di chi pratica sport, dando vita a un binomio fondamentale per cercare di diminuire del 30% entro il 2030 patologie come ipertensione, infarti, Parkinson ed Alzheimer. L’alimentazione è stata così l’ospite speciale di un incontro al Festival dello Sport a cui hanno preso parte il campionissimo Gregorio Paltrinieri, Maurizio Casasco presidente della federazione medico sportiva italiana ed europea e Antonio Paoli, docente dell’università di Padova. “Chi fa uno sport fisicamente impegnativo come il nuoto – ha spiegato Paltrinieri – sa quanto sia importante alimentarsi nel modo corretto”. “Studiare l’alimentazione migliore – ha aggiunto Casasco – vuol dire considerare un mix di cose. Anche per i giovani è molto importante coniugare i momenti in cui alimentarsi, così come il riposo, lo studio, i compiti e l’attività fisica… la nostra società deve occuparsi in modo attivo di queste tematiche”. Il Parmigiano Reggiano, fra i promotori dell’incontro, rappresenta l’alimento perfetto per chi fa sport, grazie al suo contenuto. “Anche solo cento grammi – ha spiegato Paoli – ha tutto il contenuto proteico necessario durante l’attività fisica”.
(ITALPRESS).