Malta valuta importazione di gas naturale liquefatto dall’Algeria

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – Funzionari governattivi maltesi e algerini hanno discusso della possibilità che Malta importi gas naturale liquefatto dal paese nordafricano.
Durante una recente visita ad Algeri, Christopher Cutajar, segretario permanente del ministero degli Esteri, ha incontrato il suo omologo Abdelkrim Aouissi. Entrambi hanno discusso della futura collaborazione nel campo delle energie rinnovabili.
L’Algeria è considerata il più grande produttore di gas dell’Africa ed è diventata un paese d’interesse per l’Unione Europea per diversificare le sue importazioni di gas in seguito all’invasione russa dell’Ucraina. Prima della guerra, il blocco europeo importava il 10% delle importazioni di gas dall’Algeria, terzo fornitore dopo Russia e Norvegia. Il gas viene esportato attraverso gasdotti verso la Spagna e l’Italia e tramite rigassificatori da due terminali Gnl.
(ITALPRESS).
-foto Department of Information Malta-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com