La Rete Biblioteche raggiunge i piccoli lettori al mare

VENEZIA (ITALPRESS) – Ritornano le letture sotto l’ombrellone. La biblioteca anche per quest’estate va al mare raggiungendo i piccoli lettori in spiaggia. L’estate 2022 è ancora all’insegna delle favole grazie al lavoro della Rete Biblioteche che continua a raggiungere le famiglie della città metropolitana sotto casa o nei luoghi di relax. Dopo il Bibliobus nelle strade di Mestre e la Bibliociurma tra i campi di Venezia, i bibliotecari delle sede della Hugo Pratt, dal 7 di luglio arrivano direttamente nelle spiagge del Lido. “Il lavoro rivolto alle famiglie dell’amministrazione del sindaco Luigi Brugnaro non va in vacanza e continua a pensare a soluzioni per rimanere vicino alle persone anche nei mesi di stop delle attività scolastiche- commenta l’assessore alla coesione sociale, Simone Venturini- Il Bibliobus, la bibliociurma e adesso i bibliotecari in spiaggia sono l’esempio virtuoso di un lavoro capillare nei confronti di tutte le persone che trovano nella cultura un elemento di interesse”.

Il ciclo di letture estive, dedicato ai bambini dai 5 ai 10 anni, parte giovedì 7 luglio e prosegue per tutti i giovedì fino alla fine di agosto, con inizio alle ore 17.00. Questo il calendario delle Letture in spiaggia con gli stabilimenti balneari che li ospiteranno a partire dalle ore 17.00: giovedì 7 luglio Bagni Alberoni; giovedì 14 luglio Quattro Fontane; giovedì 21 luglio Zona A; giovedì 28 luglio Paradise; giovedì 4 agosto San Nicolò; giovedì 11 agosto Quattro Fontane; giovedì 18 agosto Zona A; giovedì 25 agosto Paradise. La partecipazione alle letture animate sulla sabbia è gratuita con accesso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. In caso di maltempo l’evento sarà annullato. Il progetto è realizzato in partnership con Socio Culturale e Coop Culture.

foto: ufficio stampa Comune di Venezia

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com