La Premier League riparte: in campo il 17 giugno con due recuperi

Londra (Inghilterra) 21/05/2017 - Premier League / Chelsea-Sunderland / foto Panoramic/Insidefoto/Image Sportnella foto: Antonio Conte

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – La Premier League tornerà in campo il 17 giugno. La Lega inglese ha ufficializzato le date per la ripresa del campionato sospeso per l’emergenza coronavirus. Come anticipato dai principali media d’Oltre Manica, a dare il nuovo via saranno due recuperi della 28esima giornata, Aston Villa-Sheffield United e Manchester City-Arsenal che erano state rinviate per la finale della Coppa di Lega. Il 19 giugno, invece, si disputerà il primo turno integrale e, visto che tutte le partite dovranno disputarsi a porte chiuse, i club hanno acconsentito alla diretta tv di tutte le 92 gare che mancano per completare la stagione fra Sky Sports, BT Sport, BBC Sport e Amazon Prime. “E’ importante garantire a quante più persone possibili di poter vedere le partite da casa”, ha spiegato l’amministratore delegato della Lega inglese, Richard Masters. Stabiliti anche gli orari: nel weekend si giocherà alle 21 italiane al venerdì, alle 13.30, alle 16, alle 18.30 e alle 21 al sabato, alle 13, alle 15, alle 17.30 e alle 20 la domenica, e alle 21 al lunedì. Per i turni infrasettimanali, invece, si giocherà dal martedì al giovedì in due fasce orarie, le 19 e le 21 italiane. Finora 12 persone sono risultate positive al coronavirus dopo 2.752 test in tutta la lega. Il protocollo per la ripresa prevede test due volte la settimana e un isolamento di una settimana per chi risulterà positivo. La Premier si è fermata con il Liverpool in testa e 25 punti di vantaggio sul City che ha giocato una partita in meno.
(ITALPRESS).