KEAN “IL MIGLIOR MODO PER RISPONDERE AL RAZZISMO”

“The best way to respond to racism”. Moise Kean posta su Instagram la foto della sua esultanza dopo la rete dello 0-2 realizzato a Cagliari. Secondo l’attaccante della Juventus “il miglior modo per rispondere al razzismo”, lasciando intendere che era già stato vittima dei “buu” durante la gara di ieri. Il 19enne centravanti della Nazionale azzurra, che dopo il gol si è fermato sotto la curva dei tifosi cagliaritani allargando le braccia, chiude il suo post con l’hashtag #notoracism.
Non solo Moise Kean, anche Blaise Matuidi ha postato su Instagram dopo la partita di Cagliari. Il centrocampista francese, nel finale di gara particolarmente nervoso per quanto avvenuto alla Sardegna Arena soprattutto dopo l’esultanza di Kean, ha pubblicato la foto del compagno di squadra scrivendo: “BIANCO + NERI” e chiudendo anche lui con l’hashtag #NoToRacism. Il suo post e quello di Kean hanno ricevuto tante risposte di solidarietà, anche dai tifosi cagliaritani e da colleghi calciatori. In particolare al 19enne attaccante della Nazionale hanno risposto Mario Balotelli e suo fratello Enock, Mehdi Benatia (“Bravo mon petit” scrive l’ex Juve), Adjapong, Kessie, Momo Sissoko, Kevin Prince Boateng, Josè Cancelo e altri ancora, tutti uniti nell’urlare un secco “No al razzismo”.
(ITALPRESS).