GAMA “IN BELGIO DOMANI TEST MOLTO IMPORTANTE”

Dopo aver conquistato lo scorso giugno a Firenze il pass per il Mondiale di Francia 2019, la Nazionale femminile di calcio si appresta ad affrontare domani (alle 17), a Louvain, le padrone di casa del Belgio nell’ultimo incontro di un girone letteralmente dominato dalle azzurre, capaci di collezionare sette successi in sette partite e di compiere un esaltante percorso netto, con 18 gol all’attivo e solo 2 reti subite.
La Nazionale si è radunata dalla scorsa domenica a Coverciano. L’impegno in Belgio non sarà facile, sia perché con il campionato non è ancora iniziato e la condizione delle azzurre non può essere al top sia per gli infortuni che hanno messo fuori causa le varie Bartoli, Schroffeneger, Sabatino e Rosucci. Da sottolineare poi che il Belgio, reduce dal successo ottenuto venerdì in Romania grazie al gol messo a segno nel finale da Ella Van Kerkhoven, è a caccia dei punti utili per raggiungere i play-off come una delle quattro migliori seconde classificate.
“Vogliamo concludere al meglio un percorso straordinario. Stiamo preparando questa partita da più di una settimana e non vediamo l’ora di scendere in campo e divertirci: abbiamo disputato diverse amichevoli ma ci mancano un po’ le partite vere”, ha detto Sara Gama.
A Louvain sono attesi sugli spalti 20mila spettatori, una cornice di pubblico degna di un Mondiale. “Anche per questo – ha sottolineato il capitano della Nazionale – il match di domani rappresenta il test ideale per farci abituare a palcoscenici del genere. In questi mesi dobbiamo lavorare per crescere dal punto di vista fisico, tecnico e tattico ma soprattutto dobbiamo sfruttare partite come quella contro il Belgio per rapportarci al meglio a un grande evento come il Mondiale”.
Questo l’elenco delle azzurre convocate. Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Rosalia Pipitone, Francesca Durante (Fiorentina). Difensori: Elena Linari (Fiorentina), Martina Lenzini (Sassuolo), Cecilia Salvai (Juventus), Sara Gama (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Linda Tucceri Cimini (Milan). Centrocampiste: Aurora Galli (Juventus), Sandy Iannella (Sassuolo), Alice Parisi (Fiorentina), Barbara Bonansea (Juventus), Greta Adami (Fiorentina), Eleonora Goldoni (Tennessee State University), Lisa Alborghetti (Milan), Valentina Cernoia (Juventus), Manuela Giugliano. Attaccanti: Ilaria Mauro (Fiorentina), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Martina Piemonte.
(ITALPRESS).