DAZI, MATTARELLA A TRUMP “EVITARE UNA SPIRALE DI RITORSIONI”

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella arriva nella base aerea Andrews,in occasione della Visita Ufficiale negli Stati Uniti d'America (foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “Mi auguro che sia possibile trovare un metodo di confronto collaborativo che eviti una spirale di ritorsioni. Bisogna cercarlo subito”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che è stato ricevuto alla Casa Bianca dal presidente americano Donald Trump, parlando dei dazi.
“L’Europa deve evitare ritorsioni sui dazi, dopo il verdetto della World Trade Organization”, ha sottolineato il capo dello Stato, che ha aggiunto: “La decisione del WTO sulla Boeing tra qualche mese porterà a una reazione sul tema dei dazi e poi a cercare un punto di incontro. Tanto vale cercarlo subito”.
(ITALPRESS).