Coronavirus, continua a migliorare l’italiano ricoverato

OSPEDALE SPALLANZANI ISTITUTO NAZIONALE PER LE MALATTIE INFETTIVE LAZZARO SPALLANZANI

ROMA (ITALPRESS) – E’ “in ottime condizioni di salute” il giovane ricercatore italiano ricoverato all’Istituto Spallanzani perchè positivo al Coronavirus. “Continua a migliorare, è assolutamente asintomatico e senza febbre, continua la terapia antivirale”, dicono i medici che parlano nel bollettino medico diffuso oggi di “condizioni cliniche invariate e con parametri emodinamici stabili” per i coniugi cinesi che restano in terapia intensiva. Entrambi “continuano la terapia antivirale. La prognosi resta riservata”.
Allo Spallanzani sono stati valutati, a oggi, 66 pazienti sottoposti al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Di questi, 49, risultati negativi al test, sono stati dimessi.
Diciassette pazienti sono tuttora ricoverati: 3 sono casi confermati (la coppia cinese attualmente in terapia intensiva ed il giovane proveniente dal sito della Cecchignola); 13 sono pazienti sottoposti a test per la ricerca del nuovo coronavirus in attesa di risultato. Un solo paziente rimane comunque ricoverato per altri motivi clinici.
(ITALPRESS).