Codirp “Per la scuola misure di semplice e immediata operatività”

SCUOLA LICEO SCACCHI DI BARI AL VIA GLI ESAMI DI MATURITA' STUDENTI IN FILA ESAME COVID CORONAVIRUS MATURANDI ATTESA

ROMA (ITALPRESS) – La Confederazione dirigenti pubblici Codirp, chiede al Ministro Bianchi misure di semplice e immediata operativita’ per la scuola. “In attesa di tutti gli interventi,
fondi e ristrutturazioni previste – spiega l’avvocato Tiziana Cignarelli, Segretario generale Codirp – la Codirp propone e chiede misure di immediata e semplice operativita’, per non
iniziare l’anno con niente di nuovo o addirittura qualcosa in meno sia sul piano sanitario che didattico. Proponiamo la riduzione del 40% del numero degli studenti per classe con alternanza settimanale. E riduzione orario giornaliero di almeno un’ora (con le mascherine 4/5 ore bastano). Sulla sorveglianza sanitaria eccezionale il Ministero dia indicazione di rivolgersi fin dall’inizio anche ad Inail in modo di poter contare su maggiori supporti specialistici pubblici. E ricordiamo ancora una volta la mancata assunzione di dirigenti che permetterebbero di coprire le 1000 reggenze ancora in essere, in un momento cosi’ complicato da gestire per i dirigenti scolastici”.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com