Uefa, Figc e Lega contro Superlega “Pronti anche ad azioni legali”

Db Torino 06/10/2017 - qualificazione Mondiali Russia 2018 / Italia-Macedonia / foto Daniele Buffa/Image Sportnella foto: cartello Uefa Respect

ROMA (ITALPRESS) – L’idea di una Superlega del calcio europeo fa infuriare l’Uefa e i principali organi calcistici di Italia, Inghilterra e Spagna. La notizia che alcune società sarebbero pronte ad annunciare la creazione di un campionato europeo d’èlite a inviti, in contrasto con la Champions, ha provocato un’immediata reazione. “La Uefa, la Federcalcio inglese e la Premier League, la Federcalcio spagnola e La Liga, la Federcalcio italiana e la Lega Serie A hanno appreso che alcuni club inglesi, spagnoli e italiani potrebbero aver intenzione di annunciare la creazione di una cosiddetta Superlega chiusa – si legge nel comunicato diffuso dall’Uefa – Se ciò dovesse accadere teniamo a ribadire che noi, ma anche Fifa e tutte le nostre federazioni affiliate, resteremo uniti nei nostri sforzi per fermare questo cinico progetto. Prenderemo in considerazione tutte le misure a nostra disposizione, a tutti i livelli, sia giudiziario che sportivo, al fine di evitare che ciò accada. Il calcio si basa su competizioni aperte e meriti sportivi; non può essere altrimenti”. Tra le possibili sanzioni, il divieto per i club che dovessero aderire alla Superlega “di giocare in qualsiasi altra competizione a livello nazionale, europeo o mondiale, e ai loro giocatori potrebbe essere negata l’opportunità di rappresentare le loro squadre nazionali”. “Ringraziamo quei club di altri Paesi, in particolare i club francesi e tedeschi, che hanno rifiutato di iscriversi – conclude il comunicato – Chiediamo a tutti gli amanti del calcio, tifosi e politici, di unirsi a noi nella lotta contro un progetto del genere se dovesse essere annunciato. Questo persistente interesse personale di pochi va avanti da troppo tempo. Quando è troppo è troppo”.
(ITALPRESS).