OROSCOPO
mercoledì 26 settembre 2018

VALGREN CONQUISTA LA 53^ AMSTEL GOLD RACE

15 aprile 2018

Parla danese la 53esima edizione dell'Amstel Gold Race, la classica olandese del World Tour di 263 chilometri con partenza da Maastricht e arrivo a Valkenburg. Ad alzare le braccia al cielo è infatti Michael Valgren, che con una volata imperiosa riesce a mettersi alle spalle uno dei grandi favoriti della vigilia, il ceco Roman Kreuziger (Mitchelton-Scott), qui vincitore nel 2013. In un finale 'caldo' nonostante il mitico Cauberg non più decisivo, non è riuscito a rientrare nei primi due Enrico Gasparotto, che dopo le affermazioni del 2012 e 2016 sognava di mettere in bacheca una strepitosa tripletta. Il 36enne friulano della Bahrain-Merida non riesce a colmare i pochi metri di svantaggio ed è così costretto ad accontentarsi di un lusinghiero terzo posto, davanti a fuoriclasse come Sagan, Valverde, Wellens e Alaphilippe. Prima dell'inizio, sentito applauso a Damiano Cunego, alla sua ultima classica di una carriera che l'ha visto trionfare su queste strade nel lontano 2008. Poi, subito una fuga a nove iniziata da Willie Smit (Katusha-Alpecin) e Eddie Dunbar (Aqua Blue Sport) e condivisa da Tsgabu Grmay (Trek-Segafredo), Preben Van Hecke (Vlaanderen-Baloise), Oscar Riesebeek (Roompo-Nederlandse Loterij) Bram Tankink (Lotto), Lawson Craddock (EF Education First) e dagli italiani Matteo Bono (UAE Emirates) e Marco Tizza (Nippo-Fantini). Il gruppo lascia fare e gli attaccanti accumulano, dopo 50 chilometri, già oltre 15 minuti di vantaggio. Il gap ovviamente è destinato a ridursi e così, mentre davanti il plotoncino si assottiglia, da dietro cominciano gli scatti ai -30 dalla conclusione. Ci privano prima Izagirre e poi Teuns, si fa vedere anche Sagan, marcato stretto da Van Avermaet, poi esce allo scoperto Valverde prima che si formi la coppia formata da Kreuziger e Gasparotto. I due riprendono i fuggitivi e vanno a formare il lotto dei dodici corridori, compresi cinque dei battistrada della prima ora, pronto a giocarsi il successo. Dopo il Geulhemmerberg c'è l'ultima rampa, il Bemelerberg, dove tentano l'allungo Fuglsang e Riesebeek, affiancati da Bono. Tutti marcano ovviamente Sagan, gli Astana sono due allora ne approfitta Valgren. Il primo scatto va quasi a vuoto, il secondo, a meno di tre chilometri dalla conclusione, è invece quello giusto. Solo Kreuziger sa rispondergli, Gasparotto rompe gli indugi con leggero ritardo e così perde il treno dello sprint, che con merito premia Valgren, al suo secondo centro stagionale dopo l'Omloop Het Nieuwsblad, il sesto di una carriera che è forse definitivamente sbocciata alla classica della birra. La campagna delle Ardenne è solo all'inizio, visto che in una settimana il gruppo affronterà Freccia Vallone e, soprattutto, Liegi-Bastogne-Liegi, altre due corse dal fascino immutato che regaleranno emozioni per palati fini.
(ITALPRESS).


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.