OROSCOPO
martedì 18 dicembre 2018

UNDER 21 SCONFITTA A UDINE, LA SPUNTA IL BELGIO 1-0

11 ottobre 2018

Prosegue in modo altalenante l’avvicinamento dell’Italia Under 21 verso gli Europei 2019, ospitati proprio dal nostro Paese. Dopo la sconfitta con la Slovacchia e la vittoria sull’Albania del mese scorso, gli azzurrini giocano un match dai due volti ed escono battuti dai pari età del Belgio, che espugnano Udine con il gol segnato da Amuzu al minuto 81. Davanti ai 4.500 spettatori della Dacia Arena, Di Biagio presenta un 4-3-3 con Parigini e Kean esterni nell’attacco completato da Vido. A centrocampo, invece, Locatelli si muove da regista tra capitan Mandragora e Alessandro Murgia. Gli azzurrini entrano in campo con l’atteggiamento giusto e impongono il ritmo al Belgio, in testa al gruppo 6 di qualificazione per gli Europei del prossimo anno alla vigilia dell’ultimo, decisivo match da giocare sul campo della Svezia (alla nazionale di Walem basterà un pareggio). I tentativi di Romagna, Kean e Parigini nei primi otto minuti non impensieriscono il portiere avversario De Wolf, sempre attento anche se mai costretto agli straordinari nel corso del match. L’Italia controlla il gioco, ma ogni tanto si addormenta regalando buone occasioni agli avversari: capita al 9’, quando la conclusione di Schrijvers è deviata in angolo, e soprattutto al 17’ quando Locatelli regala il pallone a Lukebakio, il cui tiro dai venti metri finisce non distante dal palo della porta difesa da Scuffet.

L’Italia prova a spingere tanto sugli esterni, soprattutto a sinistra dove la catena Calabria-Kean funziona bene, ma le conclusioni (due volte Mandragora e una volta proprio il terzino del Milan) sono sempre imprecise. L’occasione migliore per la nazionale di Luigi Di Biagio capita a Murgia, ben pescato dal cross di Calabria, ma il centrocampista della Lazio colpisce male di testa. In un primo tempo giocato meglio dagli azzurrini, è però proprio il Belgio ad andare più vicino al gol al 35’, quando il cross di Ngoy viene deviato e in modo fortuito va a sbattere sul palo. Nella ripresa i molti cambi snaturano il tema tattico del match e i ritmi si abbassano. L’Italia parte ancora bene con Parigini che ci prova due volte dalla distanza. Poi, quando Di Biagio ordina i primi cinque cambi al 60’, il match cambia. Gli azzurrini non riescono più a essere incisivi in avanti ma soprattutto perdono le distanze in campo. Le seconde linee del Belgio riescono così ad alleggerire la pressione, De Wolf blocca senza problemi i tentativi di Parigini e del nuovo entrato Orsolini poco dopo la mezz’ora della ripresa e infine, al minuto 81, arriva il vantaggio degli ospiti: Amuzu riceve palla sulla sinistra, rientra su Calabria, fin lì uno dei migliori, e con un destro a giro supera Scuffet. La reazione dell’Italia è disordinata, ma al 93’ anche molto sfortunata perché il destro di Valzania dalla distanza sbatte contro la parte interna del palo e danza sulla riga di porta prima di perdersi sul fondo. Vince il Belgio, mentre per l’Italia lunedì prossimo ci sarà un altro test contro la Tunisia a Vicenza.


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.