SECONDA GARA E SECONDA VITTORIA PER NUOVI PIRELLI ZERO ASFALTO

I nuovi Pirelli P Zero RA da asfalto, che avevano debuttato vittoriosamente due mesi fa nel Campionato del Mondo Rally in Corsica, hanno conquistato il loro secondo successo al massimo livello internazionale grazie al successo di Pepe Lopez nel Rally Islas Canarias: seconda prova del Campionato Europeo Rally. La Citroen C3 R5 del pilota spagnolo ha lottato per il successo con la vettura gemella del campione continentale con Pirelli in carica Alexey Lukyanuk per tutta la prima tappa, poi ha potuto prendere il largo complice una toccata all’interno di una curva da parte del russo in avvio di seconda tappa. Gara su asfalto fra le più impegnative del ERC, il Rally delle Canarie è caratterizzato da strade tormentate e veloci che rendono il suo percorso simile a quello di un circuito ed il re del suo albo d’oro è il due volte campione del mondo Carlos Sainz, che lo ha vinto cinque volte.
La precisione in ingresso curva e la stabilità dei P Zero RA sono state determinanti per consentire a Lopez, che ha utilizzato per lo più la mescola dura, di staccare tutti i rivali. Una supremazia iniziata con il successo già nella Qualifying Stage e che lo ha portato al successo finale anche ai fini della classifica ERC1 Junior. Nello Junior riservato alle due route motrici ERC3, di cui Pirelli è fornitore esclusivo, ha visto la vittoria di Jean-Baptiste Franceschi con una Ford Fiesta R2T. Come tutti i suoi rivali con le due route motrici, il francese si è affidato ai P Zero RK5 in mescola dura, evidenziando la versatilità vincente della gamma Pirelli. Ma il sabato vincente delle Pirelli non si è limitato all’asfalto, infatti nel Rally Adriatico – prima prova del Campionato Italiano Terra, si è imposto Stephane Consani al volante di una Skoda Fabia R5 equipaggiata con i pneumatici Pirelli Scorpion da sterrato.
“Dopo la Corsica, nell’impegnativo Rally delle Canarie è arrivata la seconda vittoria ai massimi livelli internazionali sull’asfalto dei nuovi P Zero RA. Lopez è stato fantastico in tutta la gara Spagnola sbaragliando la concorrenza di tutti i migliori piloti in lizza per il titolo continentale. I nuovi P Zero RA hanno avuto un ruolo importante in questa vittoria, garantendo a Pepe ed al suo navigatore Rozada la fiducia indispensabile per realizzare tali prestazioni in circostanze molto impegnative. Congratulazioni anche a Stephane Consani ed al suo copilota Thibault De La Haye, che hanno portato a Pirelli una significativa vittoria anche sullo sterrato” ha affermato Terenzio Testoni rally activity di Pirelli. Il prossimo appuntamento del Campionato Europeo Rally sarà in Lettonia, con il Rally Liepaja su terra dal 24 al 26 maggio.