Scienza, Open Forum Esof2020 dal 2 al 6 settembre a Trieste

TRIESTE (ITALPRESS) – Si terrà a Trieste, dal 2 al 6 settembre, il primo grande evento dedicato alla scienza dopo l’emergenza Coronavirus. Si tratta di Esof2020, EuroScience Open Forum, appuntamento che vede in programma 150 sessioni e 700 speaker. “Esof2020 diviene così un evento emblematico di confronto e di cooperazione e al tempo stesso si configura come un’occasione straordinaria nella quale la comunità scientifica internazionale affronterà pubblicamente il tema Covid-19 – afferma il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga – mettendo in discussione anche l’apporto che è stata in grado di fornire nei mesi di emergenza, dove le informazioni sulla diffusione e il contrasto al virus diffuse dalla scienza sono state talvolta contradditorie e confuse”. Tra gli appuntamenti principali, una tavola rotonda con Thomas Hartung, tossicologo dell’Università Johns Hopkins di Baltimora. Al centro del dibattito, l’impatto dell’infezione da Coronavirus sull’apparato cerebrale. Poi ancora sessioni dedicate al cambiamento climatico, alla matematica con la presenza di Alessio Figalli, vincitore della Medaglia Fields 2018, alle malattie neurodegenerative, alla fisica nucleare. Atteso per la chiusura anche il presidente del Cosiglio Giuseppe Conte. “Anche alla luce di questa esperienza – conclude Fedriga – Esof2020 rappresenta per il networking di istituzioni scientifiche e d’innovazione del Friuli Venezia Giulia non un mero evento celebrativo, ma un’opportunità preziosa per consolidare ulteriormente i risultati raggiunti nella ricerca teorica e sperimentale e rafforzare il proprio potenziale, sia conoscitivo che operativo, di fronte a emergenze come quelle che abbiamo vissuto e che molti Paesi stanno ancora affrontando”.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com