SCIAME SISMICO NEL FIORENTINO, SCOSSA 4.5

Per tutta la notte ha continuato a tremare la terra in Toscana, dove uno sciame sismico è stato registrato con epicentro tra Scarperia e San Piero e Barberino di Mugello, in provincia di Firenze.

La scossa di terremoto più forte di magnitudo 4.5 è stata registrata, alle 04.37, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, a 4 chilometri a nord di Scarperia e San Piero. L’evento, localizzato ad una profondità di 9 chilometri, è stato preceduto e seguito da numerose altre scosse di magnitudo tra 2 e 3.4. L’ultima di magnitudo 2.2 è stata registrata alle 07.45 a 4 chilometri ad est di Barberino di Mugello.

Le scosse sono state avvertite dalla popolazione anche a Firenze, Prato, Pistoia, Empoli, San Miniato e Montecatini. Danni agli edifici sarebbero stati registrati nei comuni di Scarperia e San Piero e Barberino di Mugello.

La Protezione civile sta monitorando la situazione. L’Unione dei Comuni del Mugello ha aperto la Sala intercomunale di protezione civile a Borgo. È stato deciso che le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse nella giornata di oggi, inclusi gli asili nido comunali.
(ITALPRESS).