Saman, trovati resti umani vicino alla casa di parenti a Novellara

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – I carabinieri del Nucleo Investigativo del comando Provinciale di Reggio Emilia, insieme a quelli della Compagnia di Guastalla, hanno trovato resti di un cadavere sotterrati all’interno di un casolare abbandonato nelle campagne del comune di Novellara, a poche centinaia di metri dall’abitazione in cui viveva la famiglia di Saman Abbas.
L’area è stata interdetta. I militari, dalle prime ore di questa mattina, sotto il costante coordinamento della locale Procura, insieme ai Carabinieri del Ris di Parma stanno procedendo alle operazioni di recupero e repertamento. Sul posto anche i vigili del fuoco di Reggio Emilia.
La 18enne pakistana, che rifiutò un matrimonio combinato, è
scomparsa dalla notte del 30 aprile 2021 e per l’omicidio sono
indagati cinque parenti.
foto ufficio stampa Carabinieri
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com