Pecoraro Scanio “Educare a pratica contro lo spreco alimentare”

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente della fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, già ministro dell’Agricoltura, e il portavoce della federazione italiana cuochi, lo chef Alessandro Circiello, hanno rilanciato con un video l’appello contro lo spreco alimentare ricordando che tante ricette tipiche della dieta mediterranea sono un metodo antico ma sempre efficace per evitare la vergogna dello spreco di cibo. “Nel mondo, secondo l’Oms, un terzo del cibo prodotto viene sprecato – ha detto Pecoraro Scanio – mentre circa un miliardo di persone soffrono fame e denutrizione. Inoltre la CO2 rilasciata in atmosfera per il cibo sprecato equivale a quella di uno stato collocato subito dopo Usa e Cina come milioni di tonnellate di Co2 prodotte”. “In Italia molte ricette della dieta mediterranea – sottolineano Pecoraro Scanio e Circiello – hanno funzione anti-spreco dalla bagnacauda alla ribollita, dalle polpette alle zuppe fino a gli arancini. Occorre ricordarlo a tutti ed educare cittadini e operatori a una pratica del no allo spreco alimentare”.
(ITALPRESS).