Mercedes-Benz presenta la nuova Classe E coupé e cabrio

Mercedes-AMG E 53 Coupé (Kraftstoffverbrauch kombiniert: 8,9-8,6 l/100 km, CO2-Emissionen kombiniert: 204-198 g/km), 2020, Outdoor, Night Paket, Carbon Paket II, Exterieur: graphitgrau metallic // Mercedes-AMG E 53 Coupé (combined fuel consumption: 8,9-8,6 l/100 km, combined CO2 emissions: 204-198 g/km), 2020, Outdoor, Night package, Carbon package II, exterior: graphitgrey metallic

Mercedes-Benz presenta i nuovi modelli di Classe E Coupé e Cabrio, che arriveranno nelle concessionarie europee nell’autunno 2020. Sono soprattutto gli elementi del frontale a essere stati rinnovati esteticamente e resi più incisivi. I fari più piatti full Led High Performance full Led di serie, conferiscono all’auto un aspetto ancora più sportivo. Come nelle versioni precedenti, l’abitacolo del Coupé e della Cabrio combina lo stile moderno con la ricercatezza sportiva. Gli interni presentano una struttura di base ben definita: la parte superiore della plancia portastrumenti sembra sospesa e poggia su un elemento decorativo di dimensioni generose, che confluisce sinuoso nelle porte. La ricca gamma di materiali di alta qualità lavorati artigianalmente sottolinea sportività e carattere distintivo, esprimendo il prestigio degli interni. Particolarmente intelligente è il sistema di regolazione del sedile di guida adattivo: digitando la statura nel display multimediale o tramite Mercedes me, il sedile assume in modo automatico una posizione generalmente idonea, che il guidatore deve solo adattare lievemente alle proprie esigenze. Nuova Classe E dispone dell’ultimissima generazione di sistemi di assistenza alla guida di Mercedes-Benz che collaborano attivamente con il guidatore. Il sistema di riconoscimento hands-off del volante opera adesso in modo capacitivo, aumentando il comfort di comando nella guida parzialmente autonoma. Classe E è equipaggiata di serie con il sistema di assistenza alla frenata attivo che in molte situazioni è in grado, con una frenata automatica, di prevenire una collisione o di mitigarne la gravità. A richiesta si possono aggiungere al pacchetto sistemi di assistenza alla guida altre funzioni di Intelligent Drive. Nuova Classe E è dotata dell’ultimissima generazione del sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience), che comprende, di serie, due ampi schermi da 10,25 pollici/26 cm disposti l’uno accanto all’altro per un effetto widescreen suggestivo. I due pacchetti protezione vettura Urban Guard e protezione vettura Urban Guard Plus consentono, in combinazione con Mercedes me, una sorveglianza completa della vettura parcheggiata. I sensori di bordo registrano se la vettura ferma e chiusa a chiave viene urtata o trainata, oppure se qualcuno cerca di scassinarla. Se il servizio è attivato, il guidatore viene informato dettagliatamente tramite l’App Mercedes me. Il secondo offre in più la funzione di localizzazione delle vetture rubate che, in caso di furto, consente di rintracciare l’auto anche se la funzione di localizzazione a bordo è stata disattivata dal ladro. Con il restyling di Classe E l’elettrificazione della catena cinematica, compie un ulteriore balzo in avanti. Nei due nuovi modelli a due porte anche il motore diesel a quattro cilindri, nella versione di punta da 195 kW, viene dotato per la prima volta di un alternatore-starter integrato (ISG). In questo modo l’auto dispone di una rete di bordo parziale a 48 V. Grazie al recupero di energia e alla possibilità di “veleggiare” a motore spento, quest’ultimo diventa ancora più efficiente. La tecnologia a 48 volt con ISG è presente anche nel motore a benzina a sei cilindri in linea, per la prima volta disponibile in Classe E. Questo gruppo fornisce un supporto elettrico di 16 kW e 250 Nm massimi, accentuando così il carattere sportivo del Coupé e della cabriolet. Inoltre, la combinazione di serie con la trazione integrale 4Matic supporta la dinamica dei due modelli. (ITALPRESS).