Malta, con temperatura del mare da record preoccupa l’ecosistema

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – L’Ufficio meteorologico maltese, ha confermato che la temperatura delle acque che circondano l’isola a luglio è stata di quasi 3 gradi centigradi superiore alle normali temperature registrate nello stesso mese degli anni precedenti. Questo è il primo anno in cui l’acqua del mare ha raggiunto i 30 gradi a fine di luglio e i biologi marini sono molto preoccupati che ciò avrà un impatto negativo sull’ecosistema marino. Secondo le statistiche pubblicate dall’Ufficio meteorologico, la temperatura del mare a luglio è stata di 2,7 gradi centigradi più calda rispetto ai livelli normali e addirittura di 1,2 gradi centigradi rispetto alla temperatura registrata nel mese di agosto degli anni precedenti.
Per il mese di agosto è prevista una temperatura più alta, poichè l’Ufficio meteorologico ha confermato che ha già raggiunto i 28 gradi centigradi e in alcuni casi i 29 gradi gradi a sud di Malta. I biologi marini dell’Università di Malta hanno confermato che lo scorso mese è stata registrata la prima ondata di caldo marino che rappresenta una minaccia per l’intero ecosistema.
Di conseguenza alcune specie aliene come il pesce leone e la medusa nomade hanno raggiunto le acque maltesi.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com