Lecce batte Spal 2-1, Di Biagio ko all’esordio

Il Lecce batte la Spal per 2-1 nell’anticipo della ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2019-20. Inizia con una sconfitta la nuova avventura di Luigi Di Biagio sulla panchina della Spal, al Via del Mare di Lecce sono i padroni di casa a conquistare i tre punti grazie alle reti di Mancosu e Majer. Vantaggio dei giallorossi al 41′ direttamente su rigore: Bonifazi stende Majer in area, Guida concede il penalty e Mancosu dal dischetto non fallisce. La Spal reagisce in avvio di ripresa e al 47′ firma il pareggio direttamente da corner con il colpo di testa di Petagna. Ma al 66° è Majer a decidere l’incontro, su assist di Mancosu, con un diagonale col destro che si stampa sul palo e termina in rete. Primo gol in Serie A per il match-winner dell’incontro che permette, dunque, al Lecce di superare la Sampdoria e di raggiungere Fiorentina e Udinese a quota 25 punti (sesta vittoria in campionato). Per i salentini terza vittoria consecutiva, non accadeva dal 2004 in Serie A.
Per la Spal, invece, si tratta della diciassettesima sconfitta in A, la seconda su tre match in stagione contro il Lecce dopo il 3-1 dei pugliesi all’andata e il successo dei ferraresi in Coppa Italia per 5-1. Spal nuovamente in campo sabato 22 alle 18:00 contro la Juventus mentre il Lecce tornerà a giocare domenica 23 contro la Roma allo Stadio Olimpico (ore 18:00).
(ITALPRESS).