Inaugurata a Chirignago la casetta ferroviaria restaurata

VENEZIA (ITALPRESS) – E’ stata inaugurata nel pomeriggio a Chirignago la Casetta Ferroviaria di via Ivancich, restaurata nel corso dell’estate grazie all’impegno del Comune di Venezia e della Municipalità di Chirignago-Zelarino e con il contributo di tre associazioni del territorio: C2020 commercianti di Chirignago, Cicloliberi FIAB Mestre e I celestini. L’intervento rientra nell’ambito del progetto di riqualificazione dei manufatti di quella che era la ex linea ferroviaria Valsugana, diventata poi la ciclabile “La via del saluto”. All’evento odierno ha partecipato, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, l’assessore alla Promozione del territorio Paola Mar. Presenti anche, per la Municipalità di Chirignago Zelarino, il presidente Francesco Tagliapietra e alcuni consiglieri. A decorare l’edificio, la professoressa Giorgia Franzoi insieme ad alcuni giovani artisti locali. “La collaborazione tra Amministrazione comunale e associazioni del territorio è un fatto positivo, dal quale possono nascere idee che trovano poi la loro realizzazione – il commento dell’assessore Mar – Credo che questo sia solo il primo passo di un intervento più complessivo. Si è deciso di volersi prendere cura di un posto che era lasciato al degrado, cercando invece di farne un punto di riferimento. La ciclabile si arricchisce così di un’opera d’arte che attirerà gli sguardi di tutti coloro che passeranno qui. Ringrazio le associazioni che si sono fatte carico dell’intervento – ha concluso Mar – e anche la Municipalità, che svolge un importante ruolo di tramite tra l’Amministrazione e le istanze dei cittadini”.(ITALPRESS).

 

Photo Credits: ufficio stampa Comune di Venezia

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com