Giubilei “Triathlon cresce, pronti per World Series a Cagliari”

ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando su tutti i campi, dall’attività di base all’alto livello. Il nostro obiettivo è governare la crescita esponenziale del triathlon italiano con un approccio moderno e ci stiamo riuscendo. In questo scenario aver ottenuto la possibilità di ospitare a Cagliari una tappa delle World Championship Series certifica la considerazione del board mondiale verso l’Italia per le nostre capacità organizzative”. Riccardo Giubilei fotografa con giustificata soddisfazione la crescita del triathlon italiano. A 14 mesi dall’elezione alla guida della Fitri, il presidente è impegnato in prima linea nell’organizzazione di un appuntamento storico per la Sardegna e per il triathlon azzurro, in programma a inizio ottobre. “Procede tutto molto bene, abbiamo fatto i sopralluoghi per la logistica e per le riprese televisive, perchè c’è bisogno di comunicare in modo dinamico il nostro sport – racconta Giubilei all’Italpress – E’ un appuntamento molto importante, l’unica gara europea della World Series su distanza olimpica e dunque assegnerà tanti punti per la qualificazione ai Giochi di Parigi 2024. Avremo sicuramente tutti i migliori atleti al mondo e siamo noi gli organizzatori: questo è un altro passo importante, prendiamo in carico come Fitri gli eventi internazionali, naturalmente in collaborazione con la World Triathlon”.
Peraltro l’evento di Cagliari non sarà l’unico che vedrà la Fitri in prima linea nell’organizzazione. “Ci è arrivata la conferma di aver ottenuto l’organizzazione della Coppa Europa di paratriathlon a Bari, a fine settembre – ricorda Giubilei – Parliamo di un altro evento che assegnerà punti per Parigi 2024 e noi siamo una potenza mondiale, plurimedagliati a Rio e a Tokyo, ma organizzare eventi internazionali è un passaggio in più. Si tratta di un’ulteriore certificazione delle nostre capacità. Da quando abbiamo cominciato a governare questa federazione, del resto, il nostro primo obiettivo è far assumere al triathlon italiano il ruolo che merita nel panorama nazionale e internazionale. Lo stiamo facendo con un management giovane e dinamico”. Anche a livello sportivo la squadra azzurra è in crescita. “Stiamo affrontando un cambio generazionale – spiega Giubilei – Dopo Tokyo il lavoro più grande è affidato all’area tecnica, che sta portando tutto avanti in sintonia: abbiamo già ottenuto podi in Coppa del mondo e successi nelle discipline non olimpiche. Certo il percorso verso Parigi è lungo e noi dobbiamo lavorare affinchè il movimento cresca sia in senso verticale che orizzontale. Questo è il nostro input”.
Tra pochi giorni l’Italia è attesa dagli Europei di Monaco di Baviera, “un’altra vetrina importante per lo sport azzurro, reduce da 15 mesi che hanno stupito il mondo ma non i presidenti federali – osserva Giubilei – Gli Europei sono la punta dell’iceberg: dietro al risultato del campione e della squadra c’è un grande lavoro, quotidiano, appassionato di tanti uomini e tante donne”. E in questi primi 14 mesi la nuova Fitri ha ottenuto risultati importanti anche fuori dai campi gara. “Ogni tanto è bene fermarsi e vedere le cose ottenute. Alcuni traguardi raggiunti danno davvero la certezza del cambio di passo – spiega Giubilei – In pochi mesi, per esempio, abbiamo ottenuto la possibilità del doppio tesseramento nei gruppi sportivi militari e nelle squadre civili, un obiettivo inseguito da dieci anni. Abbiamo quasi raddoppiato il bilancio federale anche attraverso il conseguimento di risorse europee. Abbiamo avviato tutta una serie di attività per favorire la crescita del movimento giovanile, a partire dall’istituzione di borse di studio per studenti-atleti. Abbiamo cambiato tutti i regolamenti e creato la prima app federale per mettere in contatto la Fitri con gli iscritti. Un cambio di passo che si ottiene lavorando in sinergia con il consiglio federale, gli uffici, i territori e tutti i presidenti di società. Del resto il triathlon ha una caratteristica unica: sa fare comunità”.
– foto Italpress –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com