DUE QOODER SPECIALI IN DOTAZIONE AI CARABINIERI

L’arma dei Carabinieri e Quadro Vehicles hanno presentato degli speciali Qooder che saranno in dotazione alle forze dell’ordine. I due veicoli, che saranno concessi in comodato d’uso gratuito per la durata di un anno, saranno utilizzati per le attività di controllo lungo le strade della Riviera Romagnola e della Versilia. “La filosofia di questo veicolo è rilevante per la vita di tutti. Per noi è un grandissimo onore far usare questo veicolo ai carabinieri e sentire, a consuntivo, quale sarà il responso dell’utilizzo operativo”, ha detto Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles, intervenendo alla presentazione presso il parco del comando generale dell’arma dei Carabinieri. “Questo veicolo si coniuga con la storia dei Carabinieri, che persegue la tradizione nella modernità. Permetterà di operare in condizioni di emergenza, senza doversi preoccupare della tenuta del mezzo su strada. Attendiamo anche il modello elettrico, e siamo disponibili a sperimentare questi mezzi nelle migliori condizioni”, ha detto Enzo Bernardini, capo di Stato maggiore del Comando generale dell’arma. Il Qooder utilizza il sistema brevettato HTS, un dispositivo idropneumatico che gli consente di inclinarsi come una motocicletta ma senza perdere l’aderenza all’asfalto. Il motore è monocilindrico 400 cc da 32,5 cv.