DUE ACCOLTELLATI SUL FRECCIAROSSA

E’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna la donna che questa mattina è stata accoltellata a bordo del treno 9309 (Torino – Roma). Il convoglio, come spiega Fs, è rimasto fermo dalle 10.50 alle 11.50 circa nella stazione Bologna Centrale sotterranea per accertamenti da parte dell’Autorità Giudiziaria. I controlli sono stati necessari per verificare la dinamica e le cause dell’aggressione, a bordo del treno e durante il viaggio da Milano a Bologna, da parte di un operatore della ditta esterna che effettua servizi di pulizie a una dipendente della ditta esterna che effettua i servizi di ristorazione. Nell’aggressione è rimasto ferito un uomo, anch’egli ricoverato all’ospedale Maggiore, ma non correrebbe pericolo di vita. Entrambi i feriti sono italiani. L’aggressore è stato fermato dalla Polizia Ferroviaria nella stazione sotterranea. Non si conoscono ancora i motivi del gesto.
I passeggeri hanno proseguito il viaggio con i treni successivi in quanto il convoglio del treno 9309 è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti della Polizia scientifica. Per questo motivo il traffico ferroviario ha subito ritardi fino a venti minuti per tornare poi regolare attorno a mezzogiorno.
(ITALPRESS).