DI MAIO “PRIORITÀ AL REDDITO DI CITTADINANZA”

“Per ripagare tutto il consenso che abbiamo avuto al Sud ma anche in tante regioni del Nord era d’obbligo pretendere il ministero del Lavoro e dello Sviluppo economico. Faremo dei provvedimenti per aiutare chi è povero, molti di questi sono nel Sud. Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza sono due provvedimenti che conto di  portare prima possibile in aula per l’approvazione”. Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, a Marina di Ragusa.

“Priorità – ha ribadito Di Maio – anche al lavoro e alla riforma della legge Fornero”. E poi “faremo una legge che renda veramente impignorabile la prima casa”. Con la Lega, risponde ai giornalisti “non abbiamo fatto un’alleanza elettorale”, ma “un contratto”, per questo “ci siamo presentati divisi alle Amministrative, e ci presenteremo divisi alle prossime Europee e immagino anche alle prossime Politiche”.

Ma Cinquestelle e Lega dove prenderanno i soldi per mettere a punto le misure contenute nel contratto? “Li prenderemo ai tavoli europei, dove pretenderemo che l’Italia venga trattata come vengono trattati gli altri Paesi europei”, ha detto il vicepremier.

 

 

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com