De Rosa trionfa in WorldSSP in Indonesia, Caricasulo 3°

ROMA (ITALPRESS) – Dopo ben ventisei anni di attesa l’Indonesia torna ad ospitare un round del Campionato Mondiale Motul Fim Superbike, con l’attesissima finale della stagione 2021 in corso al Pertamina Mandalika International Street Circuit fino a domenica 21 novembre. In una gara WorldSSP sorpresa da un temporaneo scroscio di pioggia, trionfa l’italiano Raffaele De Rosa (Orelac Racing VerdNatura / Kawasaki ZX-6R), seguito dal neo campione del mondo Dominique Aegerter (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6) e Federico Caricasulo (VFT Racing / Yamaha YZF R6) che ottiene la sua prima vittoria in carriera nella categoria delle medie cilindrate. Gara 1 del WorldSBK non ha invece inizio. A quindici minuti dalla partenza, con la maggior parte dei piloti già posizionati in griglia, un intenso acquazzone sorprende il paddock e costringe prima al rinvio momentaneo della gara, e poi alla decisione della sospensione delle attività per il resto della giornata. Il titolo iridato WorldSBK sarà quindi deciso durante l’ultima giornata di gare di questa emozionante stagione del Campionato Superbike. Prende il via alle ore 13:30 locali Gara 1 della categoria WorldSSP Gara 1, che viene subito minacciata da qualche goccia di pioggia su diversi punti del tracciato. E’ Federico Caricasulo (VFT Racing / Yamaha YZF R6) a prendere il comando di gara, seguito da un quintetto compattissimo racchiuso in meno di un secondo. Durante i primi giri di gara, il passo migliore appartiene a Can Oncu (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R), che fa registrare il primo miglior tempo, e Manuel Gonzalez (Yamaha ParkinGo Team / Yamaha YZF R6) che prende la leadership di gara prima di essere sorpreso da un brevissimo scroscio di pioggia. Quest’ultimo convince due piloti al rientro ai box per il cambio a pneumatici da pioggia, mentre il resto della griglia rimane su slick e rallenta il passo in attesa che la pista si asciughi. E’ lotta tra Caricasulo, Manuel Gonzalez e Raffaele de Rosa (Orelac Racing VerdNatura / Kawasaki ZX-6R) per il primo posto. E’ la Kawasaki del pilota italiano ad avere la meglio e riuscire a mantenere il comando per gran parte della seconda metà di gara. A pochi giri dalla fine il neo campione del mondo Dominique Aegerter (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6) mostra un passo brillante, fa segnare il Pirelli best lap e si lancia all’attacco di de Rosa. Un’emozionante battaglia tra i due piloti si svolge durante l’ultimo giro, ma l’italiano si difende egregiamente e ottiene la sua prima vittoria nella classe Supersport, secondo sul podio Aegerter e terzo Caricasulo.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com