In calo i nuovi positivi anche in Lombardia

ATTILIO FONTANA PRESIDENTE REGIONE LOMBARDIA

“I numeri di oggi confermano fortunatamente quanto visto nei giorni scorsi”. Lo ha detto, nel corso dell’ormai consueta diretta Facebook per fare il punto sull’emergenza coronavirus, l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, che ha poi spiegato come i casi positivi in Lombardia siano saliti a quota 42.161, 1.154 piu’ di ieri; i ricoveri in ospedale sono 11.115, 202 più di ieri, quando erano cresciuti di 461 unita’. A questi ultimi si aggiungono i pazienti in terapia intensiva, che sono arrivati a 1.330, 2 più di ieri. “Bisogna ricordare – ha detto Gallera – che ogni giorno ci sono circa 90 letti di terapia intensiva tra i dimessi e i deceduti che si liberano”. Crescono i dimessi, arrivati a 10337, 1082 più di ieri. I decessi sono arrivati a quota 6.818, 458 più di ieri.
La provincia di Milano ha raggiunto i 8676 casi di coronavirus, 347 più di ieri. Milano citta’ ha raggiunto invece i 3560 casi, 154 più di ieri. “Ieri aveva un incremento di 247”, ha sottolineato Gallera.
(ITALPRESS).