Coronavirus, Da Intesa Sanpaolo 6,5 miioni in Veneto

LUCA ZAIA GOVERNATORE REGIONE VENETO

Intesa Sanpaolo impegnata nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus a sostegno degli ospedali italiani.
L’Istituto di Credito ha infatti effettuato due donazioni da 6 milioni e mezzo di euro ciascuno in Veneto e in Campania. Un gesto accolto con grande soddisfazione dai governatori delle due regioni in un momento di grande emergenza.
“Ringrazio Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo – ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia nel corso del consueto punto stampa – In totale abbiamo ricevuto 28mila donazioni per quasi 31,6 milioni di euro e questo fa particolarmente piacere in un periodo in cui il bilancio conta spese per 100 milioni di euro”.
Dello stesso tono le parole del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca che su facebook ringrazia “le aziende, le associazioni i singoli privati cittadini, tutti quanti stanno dando prova di sensibilita’ e solidarieta’ in queste settimane con
le loro donazioni. E’ un gesto importante e sono fondi che daranno una grande mano soprattutto alle strutture sanitarie. A questo proposito desidero ringraziare particolarmente oggi Banca Intesa e l’amministratore delegato Carlo Messina, che hanno donato 6 milioni e 580mila euro all’ospedale Cotugno di Napoli,
consentendone la quasi completa ristrutturazione”.