Consiglio Regionale approva disposizioni per promuovere settore moda

SFILATA DI MODA

ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Marco Vincenzi, ha approvato all’unanimità la proposta di legge concernente “Disposizioni per promuovere il settore della moda”. Una legge con cui la Regione Lazio riconosce il valore economico, sociale e culturale del settore della moda come componente essenziale per il proprio territorio. “Il comparto moda è fondamentale per il nostro Paese e per la nostra Regione. Gli operatori del settore hanno sofferto molto durante la crisi pandemica, ma hanno saputo rialzarsi. Con questa disposizione si riconosce l’importanza strategica delle nostre creazioni, vendute e stimate anche all’estero. Grazie alle consigliere e ai consiglieri di maggioranza e opposizione per il lavoro svolto”. Così Marco Vincenzi, presidente del Consiglio regionale del Lazio. Si promuove, con questa legge, il “Sistema moda Lazio”, costituito dall’insieme di misure, azioni e progetti volti a valorizzare e sviluppare il settore con diversi interventi, tra i quali: promozione dell’artigianato e della manifattura locale, anche finalizzata a coniugare le modalità di lavorazioni tradizionali con quelle più innovative; promozione delle produzioni di eccellenza nel settore del tessile, dell’accessorio e del design; promozione dell’attività di ricerca e sperimentazione; promozione di corsi per la formazione di diverse figure operanti nel settore nonchè di corsi di alta sartoria, design e fotografia specializzata.
Con la legge appena approvata viene inoltre istituita la giornata regionale della moda, che si terrà nel mese di maggio, per promuovere e facilitare l’incontro tra istituzioni, associazioni e operatori del settore. Nella stessa giornata verrà conferito anche il premio regionale della moda, rivolto a giovani stilisti e designer che intendano far conoscere le proprie attività all’estero. Un’altra articolazione della disposizione prevede la creazione del Tavolo regionale della moda. Il Tavolo è istituito presso la direzione regionale competente in materia di sviluppo economico e attività produttive, è presieduto dall’Assessore regionale competente in materia. Tra i compiti c’è quello di proporre e coordinare gli interventi e le iniziative della legge.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com