CONAD, PUGLIESE NOMINATO CAVALIERE DEL LAVORO

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto con cui nomina cavaliere del lavoro l’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese per il lavoro svolto in trentacinque anni di attività nel comparto commercio/alimentare, dapprima in Barilla, in qualità di direttore generale Europa, poi in Yomo come amministratore dlegato e direttore generale e, infine, in Conad.

“Dal suo ingresso, nel 2004, Pugliese ha promosso e rafforzato lo sviluppo del gruppo distributivo fino a performance di eccellenza nel panorama della moderna distribuzione”, spiega Conad in una nota.

Ricopre la carica di presidente di Agecore, l’alleanza strategica tra i sei maggiori gruppi del retail europeo – Conad (Italia), Eroski (Spagna), Intermarchè (Francia), Edeka (Germania), Colruyt (Belgio) e Coop Suisse  (Svizzera) – e fa parte del comitato esecutivo di ADM – Associazione Distribuzione Moderna. E’, inoltre, vice presidente di GS1 Italy, l’associazione che riunisce 35 mila imprese di beni di largo consumo con l’obiettivo di facilitare la collaborazione tra aziende nel segno dell’innovazione e dell’efficienza. Francesco Pugliese è nato a Taranto nel 1959, vive a Parma, è sposato e ha tre figli.