Brixia Brescia e Pro Patria Bustese brillano sotto la Mole

Torino 12 marzo 2022 Campionato Nazionale Serie A1 di Ginnastica Artistica GAF Serie A1 Podio © Ph by Simone Ferraro / FGI

TORINO (ITALPRESS) – Cala il sipario sulla 2^ tappa del campionato nazionale di ginnastica artistica, maschile e femminile, di serie A1, A2 svoltasi oggi al Pala Gianni Asti di Torino, sotto l’impeccabile regia della Ginnastica Victoria Torino, società che si è sempre distinta nell’organizzazione di eventi prestigiosi per conto della Federazione Ginnastica d’Italia. Grande festa nella A1 donne del Trofeo San Carlo Veggy Good per la Brixia di Brescia, che con 165,050 punti si impone sulla Ginnastica Civitavecchia e sull’Artistica Trieste 81 Trieste, che chiudono la giornata rispettivamente con 152,450 e 150,200 punti. Tra gli uomini, invece, si aggiudicano il gradino più alto del podio i ragazzi della Pro Patria Bustese con 240,650 punti. Il secondo gradino sabaudo è della Virtus Pasqualetti con 239,350 punti, seguita dalla Corpo Libero Gymnastics Team di Padova con 237,400 punti. A incantare il pubblico locale, presente nella capienza massima consentita dai protocolli anti Covid – circa 1800 spettatori paganti – sono state anche le prestazioni di alcune delle grandi stelle dei grandi attrezzi azzurri, presenti all’appuntamento, tra cui Asia D’Amato, Martina Maggio, Giorgia Villa, Ludovico Edalli, Marco Lodadio e il campione del mondo al corpo libero Nicola Bartolini.
In mattinata è andata in scena la serie cadetta, che al femminile ha visto trionfare la Renato Serra Ginnastica, seguita dalla Ginnastica Heaven e dalla Corpo Libero Gymnastics Team. Al maschile, la classifica di giornata per la serie A2 se la aggiudica la Juventus Nova Melzo, che si lascia alle spalle la Roma 70 Ginnastica e la Costanza A.Massucchi Mortara.
“Siamo molto soddisfatti e orgogliosi di aver portato di nuovo, dopo cinque anni, la grande ginnastica artistica italiana a Torino”, ha dichiarato la vice presidente del comitato organizzatore, Francesca Torta. “Il pubblico torinese ha risposto con grande calore ed entusiasmo, accorrendo numeroso per assistere a questo spettacolo sportivo, finalmente di nuovo dal vivo. E’ stato un lavoro impegnativo, ma se siamo qui oggi è anche grazie al lavoro che mia mamma, Patrizia Signor (DT Ginnastica Victoria Torino prematuramente scomparsa), ha sempre portato avanti, non solo in campo gara ma anche alla guida di tanti eventi prestigiosi. In questi due giorni il nostro ricordo e il nostro lavoro è tutto dedicato a lei e alla sua memoria”.
Con emozione, è poi il presidente Ezio Torta a esprimere la sua gratitudine: “Un grande ringraziamento alla Federazione Ginnastica D’Italia, alla Città di Torino, ai ginnasti e alle ginnaste, ai giudici, ai tanti volontari e volontarie, a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa manifestazione. Grazie al nostro meraviglioso pubblico, ma soprattutto, grazie Patrizia per averci fatto innamorare di questo sport”. Alle premiazioni sono intervenuti il presidente Fgi Gherardo Tecchi, l’assessore allo Sport di Torino, Domenico Carretta, il numero uno del Comitato Regionale del Coni, Stefano Mossino, il presidente del Comitato Regionale della Ginnastica di Piemonte e Valle d’Aosta, Angelo Buzio, e il Colonnello dell’Esercito, Riccardo Martusciello.
Le gare sono state trasmesse integralmente, in diretta streaming, e sono disponibili on demand sul canale YouTube della Federginnastica, con la telecronaca di Giorgia Baldinacci, il commento tecnico di Ilaria Colombo e Andrea Massaro e le interviste a bordo pedana di David Ciaralli. Prossimo impegno per la terza ed ultima giornata della regular season al PalaVesuvio di Ponticelli, a Napoli, il 22 e 23 aprile, con la regia della Campania 2000.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com