Zaia “Domani incontro con Draghi, pensare a graduali aperture”

LUCA ZAIA PRESIDENTE VENETO

VENEZIA (ITALPRESS) – “Domani è previsto l’incontro con Draghi sulle misure da adottare in futuro. Penso che la via da percorrere sia quella del buon senso, procedendo con graduali aperture, lente ma di prospettiva. Non sottovalutiamo la situazione sanitaria ma la stagione non può essere solo di chiusure. Con i vaccini, le misure di sicurezza e l’arrivo dell’estate pensiamo a un percorso di riapertura. Per quanto riguarda la vaccinazione del personale sanitario che aveva rifiutato il vaccino, 10mila in Veneto, moltissimi hanno fatto richiesta volontariamente e quindi verranno vaccinati a breve. Inoltre, stiamo lavorando alle prenotazioni dei vaccini per gli accompagnatori, non è semplice e dobbiamo capire come identificare le categorie”. Così il presidente della regione Veneto Luca Zaia durante la conferenza di aggiornamento circa l’andamento del virus in regione.
(ITALPRESS).