TORNA A VINCERE LA JUVE, PARI MILAN, ATALANTA KO

La Juventus vince e torna in vetta alla classifica agganciando l’Inter, fermata sull’1-1 dalla Fiorentina nel posticipo. La formazione allenata da Sarri ha superato con un rotondo 3-1 l’Udinese, tornando così al successo dopo il pari col Sassuolo e la sconfitta con la Lazio. Con la novità del tridente Dybala-Higuain-Ronaldo dal primo minuto, ad aprire le marcature al 9′ è CR7, abile a battere Musso con un preciso destro all’angolino. Al 37′ ancora il portoghese regala il raddoppio ai bianconeri con un fulmineo sinistro che non lascia scampo al portiere su assist di Higuain. Poco prima del termine del primo tempo arriva anche il definitivo 3-0 con un colpo di testa di Bonucci. Nei minuti finali del match gol della bandiera per la squadra di Gotti con un tap-in di Pussetto. Bella gara al Dall’Ara tra Bologna e Atalanta. Pronti via e Palacio porta in vantaggio i felsinei al minuto 12, sfruttando al meglio un’ottima giocata di Orsolini culminata con un tiro che si è stampato sul palo. Il raddoppio dei padroni di casa arriva al 53′ con Poli: cross dalla destra di Tomiyasu, il centrocampista emiliano svetta e batte Gollini in uscita. Inutile la rete di Malinovsky al 60′ su un perfetto assist di Barrow. Con questo successo la formazione guidata da Mihajlovic sale a quota 19 punti. Solo un pareggio per 0-0 per il Milan a San Siro contro il Sassuolo. La squadra di Pioli, nonostante le numerose occasioni, non è riuscita a sfondare l’ottima retroguardia dei neroverdi. Annullato a Theo Hernandez un gol al 32′ per un precedente tocco di mano di Kessié. Nel lunch match delle 12.30, infine, clamoroso pareggio per 3-3 tra Verona e Torino: granata avanti 3-0 con Ansaldi (doppietta) e Berenguer, rimonta degli scaligeri con Pazzini (rigore), Verre e Stepinski.
(ITALPRESS).