Un altro giocatore maltese accusa Mangia, il ct resta sospeso

Db Milano 03/08/2017 - Europa League / Milan-Craiova / foto Daniele Byffa/Image Sport nella foto: Devis Mangia

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – Devis Mangia resterà sospeso per altre tre settimane dal suo incarico di ct di Malta, ricevendo solo metà del suo ingaggio. E’ quanto ha stabilito l’Esecutivo della Federcalcio maltese, che si è riunito oggi per esaminare le presunte accuse di molestie sessuali rivolte al tecnico da parte di due giocatori della nazionale. Secondo i media locali, dunque, la Federazione si è presa un altro pò di tempo per decidere il da farsi e durante la riunione di oggi il presidente federale Bjorn Vassallo ha dato una spiegazione dettagliata sulla “due diligence” svolta prima di affidare a Mangia l’incarico di ct. Una “due diligence” che ha visto lo stesso Vassallo incontrare personalmente svariate persone legate a Coverciano e alle Federazioni di Italia e Romania.

Ieri sera, dopo la vittoria in amichevole per 2-1 su Israele a Ta’ Qali, il vice ct Davide Mazzotta aveva sottolineato come i giocatori maltesi avessero dedicato il successo “a mister Mangia”. Poche ore prima della partita, la Federcalcio maltese aveva sospeso il tecnico lombardo a seguito di una segnalazione ricevuta per una presunta violazione delle sue ‘politiche”. Stando ai media locali, Mangia sarebbe stato accusato di “molestie sessuali” da un calciatore della nazionale maltese. Secondo la Federazione stessa, Mangia avrebbe dato la sua piena disponibilità a collaborare alle indagini per stabilire la veridicità dei fatti. Mazzotta ha anche ammesso di non sapere che cosa accadrà nei prossimi giorni ma nel frattempo, secondo NET News, si sarebbe fatto avanti un altro calciatore della nazionale, denunciando presunti comportamenti illeciti da parte di Mangia. Secondo NET News, la vicenda resa pubblica ieri dovrebbe essere accaduta più di un anno fa, con delle registrazioni che proverebbero le accuse. Il primo giocatore che ha avuto il coraggio di parlare dell’accaduto venerdì scorso faceva parte del contingente maltese in Estonia e la federcalcio maltese ha ricevuto domenica un rapporto sui presunti abusi sessuali di Mangia, che anche in passato è stato al centro di accuse del genere.
– foto Image –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com