Ucraina, Kuleba “Decisione Consiglio UE ci rende più forti e vicini”

March 17, 2022, Lviv, Ukraine: Turkish Foreign Minister Mevlut Cavusoglu (L) and Ukrainian Foreign Minister Dmytro Kuleba are pictured during a meeting in Lviv, western Ukraine. Credit Image: Alona Nikolayevych/Ukrinform via ZUMA Press Wire Pictured: Dmytro Kuleba Ref: SPL5297061 170322 NON-EXCLUSIVE Picture by: Zuma / SplashNews.com Splash News and Pictures USA: +1 310-525-5808 London: +44 (0)20 8126 1009 Berlin: +49 175 3764 166 photodesk@splashnews.com World Rights, No Argentina Rights, No Belgium Rights, No China Rights, No Czechia Rights, No Finland Rights, No France Rights, No Hungary Rights, No Japan Rights, No Mexico Rights, No Netherlands Rights, No Norway Rights, No Peru Rights, No Portugal Rights, No Slovenia Rights, No Sweden Rights, No Taiwan Rights, No United Kingdom Rights (Malekhuv - 2022-03-17, Zuma / SplashNews.com / ipa-agency.net) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

RAPALLO (ITALPRESS) – “La decisione di ieri del Consiglio europeo è il semplice riconoscimento che l’entrata dell’Ucraina nell’Ue è parte dell’integrazione europea e una grande motivazione a introdurre cambiamenti sia in Ucraina sia in Ue per renderci più forti e vicini tra noi”. Lo ha detto Dmytro Kuleba, ministro degli Affari esteri dell’Ucraina, in collegamento col convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria in corso a Rapallo, commentando il via libera alla concessione dello status di Paese candidato all’ingresso nell’Ue. “L’Ucraina diventerà membro dell’Unione Europea, significa che da ieri questo cammino è più breve”.

Foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com